Domande comuni sulla sigaretta elettronica

La Sigaretta Elettronica
F.A.Q.

Informazioni sulla sigaretta elettronica

- La sigaretta elettronica permette di smettere di fumare?
Anche se la Sigaretta elettronica non è un presidio medico contro il tabagismo e che per quindi non è in grado di per sè di consentire di smettere di fumare, è altrettanto vero che, associata ad una buona dose di volontà, può essere d'aiuto nello smettere di fumare o quantomeno può aiutare a ridurre il numero di sigarette fumate e ogni sigaretta non fumata rappresenta un evidente guadagno in termini di denaro e di salute:
La sigaretta elettronica permette di "fumare" mantenendo la gestualità, cosa molto importante poichè si ritiene che la sigaretta tradizionale porti ad una dipendenza "comportamentale" oltre che alla nicotina.


- Come si ricarica una sigaretta elettronica?
Ricaricare una sigaretta elettronica è un'operazione semplicissima: per ricaricare il liquido una volta esaurito è sufficiente sostituire il filto nell'atomizzatore con uno nuovo, mentre la ricarica della batteria si effettua avvitando la sigaretta al connettore usb in dotazione. Il connettore usb può essere collegato al vostro computer acceso, oppure inserito nell'adattatore nella presa di corrente a 110/240V 50/60Hz, altrimenti inserito nell'adattatore per automobile.

- Quanto tempo dura una sigaretta elettronica?
La sigaretta elettronica ha una durata praticamente illimitata. I primi modelli, realizzati nel 2006, sono tutt'ora perfettamente funzionanti. Dopo circa 6-7 anni si consiglia di sostituire solo la batteria per aumentare la durata di utilizzo tra una ricarica e l'altra.

- Cosa sono i filtri?
Il filtro é il componente della sigaretta e che contiene il liquido. E' possibile acquistare i filtri una volta esauriti. I filtri sono disponibili in vari aromi.

- Cosa è l’atomizzatore?
L’atomizzatore è il cuore della sigaretta elettronica. E’ costituito da un dispositivo metallico composto da una resistenza collocata in una camera di vaporizzazione. L'atomizzatore si attiva quando si aspira attraverso il filtro, riscaldandosi e permettendo la nebulizzazione del liquido contenuto nella cartuccia.

- Quali sono le sostanze contenute nei filtri?
Il filtro contiene acqua distillata ed aromi

- Posso fumare la Sigaretta Elettronica dappertutto?
Tecnicamente sì. Infatti non c'è combustione e non c'è tabacco e nessuna legge ne vieta l'uso. La si può usare al ristorante, in aeroplano, a lavoro, a teatro ed in tanti altri posti dove è vietato fumare.
Va detto, però, che fumare la sigaretta elettronica pura è come fumare una sigaretta tradizionale e, quindi, puo' "ingannare" coloro che non la conoscono. Basterà spiegare che si tratta della sigaretta elettronica ed ogni divieto cesserà di esistere!


- Chiunque può fumare una sigaretta elettronica?
La Sigaretta elettronica deve essere usata solo dai maggiorenni. Inoltre, non deve essere usata dalle persone allergiche ad una o più sostanze presenti nei filtri ed in caso di patologie conclamate. Non è stato testato l'uso in gravidanza.

- Quali sono i vantaggi della sigaretta eletronica?
- Non si assorbe monossido di carbonio, catrame e altre sostanze nocive derivate dalla combustione del tabacco delle sigarette tradizionali
- Stop alla PUZZA di fumo su vestiti, in casa, divani, tende, in macchina
- Niente denti gialli, invecchiamento della pelle, perdita di capelli, difficoltà respiratorie, alito cattivo
- Non causa l'insorgere di Tumori ai polmoni, problemi all'apparato digerente, infezioni
- Risparmio economico
- Filtri di ricambio acquistabili in vari aromi (vaniglia, fragola, menta, cioccolato, etc)
- Aiuta a smettere di fumare con meno sacrificio
- Niente fumo passivo che danneggia chi sta intorno
- Si fuma ovunque, uffici, centri commerciali, treni, aerei, ristoranti e locali


- Quali sono le avvertenze per l'utilizzo della sigaretta elettronica?
- valutare la composizione dell’aroma prima di inalarlo;
- non esporre l’apparecchiatura ad alte temperature;
- non manomettere o forare il corpo sigaretta (batteria) né con unghie né con alcuno strumento;
- non bagnare;
- non ingerire;
- tenere lontano da fonti di calore;
- non tentare di accendere con fiamma viva la sigaretta;
- non lasciare il dispositivo in ambienti particolarmente caldi o freddi.
- temperature troppo elevate o troppo basse possono danneggiare e ridurre la durata dei circuiti elettrici e delle batterie.
- usare l’alimentatore in luoghi chiusi e scollegarlo dalla presa elettrica e dal dispositivo quando non viene utilizzato.
- non lasciare il dispositivo completamente carico collegato all’alimentatore, in quanto una carica eccessiva può limitarne la durata.
- non usare prodotti chimici corrosivi, solventi o detergenti aggressivi per pulire il dispositivo. Usare esclusivamente un panno morbido, pulito e asciutto.
- smaltire sempre i prodotti elettronici usati e le batterie scariche presso i punti di raccolta dedicati.
- se si avvertono odori particolari (bruciato) o si notano cambi di colore, deformazioni o qualunque altra alterazione o anomalia, non utilizzare la sigaretta; staccare immediatamente l’alimentatore e rivolgersi al Servizio Clienti.
- a fine vita non disperdere il corpo sigaretta nell’ambiente ma riciclarlo nell’apposito contenitore per pile.
- Non utilizzare filtri che non siano originali
- Tenere il dispositivo fuori dalla portata dei bambini.
- Vietato l’uso ai minori di diciotto anni.
- Il prodotto non è stato testato in gravidanza.
- Non utilizzare in presenza di patologie respiratorie e/o cardiovascolari e allergie alle sostanze presenti nei filtri.


LE SIGARETTE ELETTRONICHE
Lo strumento elettronico rivolto al fumatore

Acquista la sigaretta elettronica

La Sigaretta Elettronica è una sigaretta alternativa a quelle normali che trovi in tabaccheria. Non brucia, non contiene nicotina, catrame né altre sostanze cancerogene.